L'ammissione - TOEFL, IELTS e GPA

L'ammissione - TOEFL, IELTS e GPA

Altri test che vengono richiesti sono quelli attinenti alla conoscenza della lingua inglese, TOEFL e IELTS, necessari agli studenti stranieri. Sono composti dalle quattro sezioni classiche: reading, listening, speaking e writing. Ogni università ha i suoi parametri di ammissione. C’è da sottolineare che in quest’ultimo anno è stato accettato anche un test prima poco conosciuto come il Duolingo English Test, il cui più grande vantaggio è quello di poter essere svolto da casa (oltre ad essere decisamente più economico).

Una volta consegnate le pagelle ed i test di ammissione, è il momento della cd. “evaluation” (valutazione delle pagelle). Molte università dispongono di un istituto interno che si occupa di questo aspetto. A cosa corrisponde un “8”? Una “A” o una “B”? Ciascuna università ha dei propri parametri, più o meno rigidi. Altre, invece, si appoggiano ad istituti esterni regolarmente validati.

Sarà poi il GPA (Grade Point Average) – media scolastica – a determinare l’ammissione o meno dello studente all’università. È consigliabile averlo sempre sul 3.0, equivalente a voti “italiani” non al di sotto del “7”.

Ricevute le carte necessarie si attiva la procedura di ammissione. È solo in questo momento che si valuta la possibilità (e seconda degli istituti) di dare borse di studio accademiche.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *